Click to enlarge

Great news! The new E lucevan le Stelle recording has been puplished worldwide by the french label Alpha. Two parallel productions, Number 16 of the Franco Maria Ricci magazine and this recording, number 108 in the Alpha catalog, have been presented simutaneously worldwide. Two wonderful productions featuring the same absolute beauty. These combined productions, dedicated to the baroque spanish musician Diego Ortiz (listen to the interview - in italian- that Maestro Mencoboni gave in october 2005 to dacapoalfine.it about the recording) and to the Neapolitan Fine Arts environment of the 16th century, was expected since 2005. At the heart of this production is creative director, Maestro Mencoboni. The whole project originated in 2004, when, commissioned by the Ambronay Festival (FR), Maestro Mencoboni discovered some written music with references to 16th century Naples. His finding brings light to Ortiz`Musices Liber Primus, dated 1565, and represents probably his most important discovery so far. Maestro Mencoboni himself recorded, produced and directed the music. For this occasion he also wrote the AD VESPERAS story. Then, he involved Mr Jean Paul Combet of the Alpha label in the project. Alpha issued the recording as well as the illustrious FMR magazine which published the story. Last but not least, Maestro Mencoboni called on the outstanding italian actor Toni Servillo as well as the young french actor Frank Provvedi to read and record the story, and the great actress Olivia Williams now available here for you. A new last recording was done during the night of the 30th august by the dutch baritone Max van Egmond that also took care of the translation in dutch from the italian language. The very last recording has been done in genuary ath the Teatro da Cornucopia with the portuguise actor Luis Miguel Cintra, that you can listen and download ath the end of the page. These days, in which we have finally realized such a great and ambitious project, represent for E Lucevan le Stelle a moment of pride and joy. And the first incredible critic, directly from Portugal just arrived, it’s written by Henrique Silveira in Lisbon just click and read Critico Musical. Download the latest portuguise translation of Ad Vesperas by a click here.

Here is the packaging for the Ad Vesperas cd. Follow the instructions of our
tutorial video
and make yourself a perfect sounding and looking E lucevan le stelle home made cd, including booklet and label.
just a click to get the front cover.
Then click for the back cover.
And then the cd’s label
And click here to get the booklet.
Now you only need the music, that you can buy online and have it in your Ipod. Please be sure to have cookies accepted by your broswer, going to the E lucevan le stelle’s MUSICSTORE Click to enlarge

Sono stati presentati contemporaneamente in tutto il mondo il numero 16 di FMR e il cd 108 di Alpha, due produzioni parallele dallo stesso sapore di bellezza assoluta. Era da più di un anno che si attendeva l’uscita di questa produzione congiunta dedicata alla musica di Diego Ortiz (ascoltate l’intervista che Marco Mencoboni ha concesso nell’ottobre 2005 a dacapoalfine.it a riguardo di questa incisione) e al mondo pittorico napoletano della fine del ‘500. Al centro di tutto questo Marco Mencoboni, dal quale tutto il progetto ha origine alla fine del 2004, quando su commissione del festival di Ambronay (FR) cerca e scopre del materiale musicale riconducibile alla Napoli del ‘500. Il musices liber primus di Diego Ortiz, del 1565, ritorna a vivere ed è a tutt’oggi forse la più importante riscoperta che dobbiamo a Marco Mencoboni. Lo stesso, non pago di aver trovato, inciso, prodotto e diretto la musica, di aver coinvolto Jean Paul Combet dell’etichetta Alpha, di aver coinvolto insieme al discografico francese la prestigiosa rivista FMR, non pago di tutto ciò, nello sprint finale ha anche bussato alla porta dell’attore Toni Servillo per la versione italiana, il giovanissimo attore Frank Provvedi per la versione francese e la splendida attrice Olivia Williams per la versione in inglese. Una recente registrazione vede invece protagonista il celebre baritono olandese Max van Egmond che ha anche curato la traduzione dall’italiano all’olandese. L’ultimo capitolo è stata la registrazione realizzata in gennaio al Teatro della Cornucopia di Lisbona, grazie alla disponibilità dell’attore Luis Miguel Cintra, che potete ascoltare o scaricare alla fine di questa pagina.. Con piacere hanno tutti e tre accettato di dare il loro contributo leggendo e registrando il racconto Ad Vesperas, scritto per l’occasione da Marco Mencoboni, pubblicato da FMR e ora anche disponibile qui per voi. Questi giorni, grazie al concretizzarsi finalmente di questo lungo ed ambizioso progetto, rappresentano per noi tutti un momento di fiera e forse meritata gioia. La prima incredibile critica è appena arrivata, direttamente dal Portogallo, è scritta da Henrique Silveira a Lisbona fate click qui e andate a vedere Critico Musical. E’ ora disponibile la traduzione in portoghese del racconto Ad Vesperas, scaricatela con un click qui.

Ecco quanto necessario per realizzare il packaging del cd Ad Vesperas. Seguite le indicazioni del nostro
tutorial video
e realizzate da voi a casa la confezione di uno splendido cd E lucevan le stelle.
Cliccate per ottenere la parte frontale .
Poi cliccate per il retro
E poi scaricate il label del vostro disco.
Ed infine ottenete il libretto in due lingue con un semplice click qui
Ora avete solo bisogno della musica, che potrete acquistare online e tenere nel vostro Ipod. Accertatevi che il vostro broswer accetti i cookies e poi dirigetevi verso il MUSICSTORE virtuale di E lucevan le stelle Records.

icon for podpress  Tony Servillo legge Ad Vesperas: Play Now | Play in Popup | Download
icon for podpress  Frank Provvedi reads Ad Vesperas: Play Now | Play in Popup | Download
icon for podpress  Olivia Williams reads Ad Vesperas: Play Now | Play in Popup | Download
icon for podpress  Max van Egmod reads Ad Vesperas: Play Now | Play in Popup | Download
icon for podpress  Luis Miguel Cintra reads Ad Vesperas: Play Now | Play in Popup | Download

9 Responses to this post
  1. Enrico Soave Said:

    Complimenti, iniziative come le vostre meritano di non passare inosservate. Vi conosco da anni e cerco di “diffondere il verbo” tra tutti quelli che conosco…
    Grazie, grazie e ancora grazie.

  2. Nikola Keravica Said:

    Performances of Cantar Lontano and Mr.Mencoboni are music for my soul.
    I never heard such devotion to music as they gave, especially in Missa Ducalis and Ad Vesperas. On You Tube I saw their performance of Monteverdi’s Vespro in Milan. Is there any chance that you shall publish this masterpiece on CD in future?

    With respect
    Nikola Keravica
    Belgrade, Serbia

  3. Carl Harrison Said:

    Dear Sir or Madam

    We have an interview in our magazine, The London Magazine, with Olivia Williams which mentions Marco Mencoboni and his new CD. I was hoping to obtain some images of Mr Mencoboni and also the jacket art work of his CD as soon as possible. I would need images emailed to me and they would have to be 300 dpi jpg or tiff files. I am afraid I am working to a very tight deadline so hope that you can help as soon as possible.

    Yours sincerely

    Carl Harrison

  4. Philippe Van Ende Said:

    Meraviglioso, esattamente, meraviglioso.
    Ho justo scoperto il vostro site web, CD, vidéo,e tutti quanti per la lista del liuto francese (le_luth yahoogroupes.fr) que io seguo que parla del weekend Spinacino in Tours .

    ho comprato Ortiz (alpha) e sono partito nelle stelle !

    Bravo e auguri per tuto l’ vostro lavoro a tuti , naturalmente debbrebe tagliare
    alcuni panni a quello qui tiene la cameravideo , quindi era ubriaco o voleva da far venire la vertigine alle spetatore .

    Bravissimo per quello lavoro

    Ph. Van Ende qui prova a suonare uno liuto rinascimentale.

    Philippe Van Ende qui

  5. Marco Said:

    Ho appena sentito dela Vostra iniziativa alla radio ed ho pensato immediatament di diffondere la notizia ad amici attenti alle proposte di qualità.
    Posso solo inviarVi i miei più grandi ringraziamenti per quest’iniziativa.
    Terrò d’occhio le Vostre produzioni.

  6. Paolo Segala Said:

    Complimenti vivissimi. Avevo sentito di Ortiz su Dacapoafine.it e oggi pomeriggio RadioTre ha trasmesso il vostro ad. ‘iniziativa è bellissima e da ora vi cercherò nei negozi di dischi. Viva la musica antica!

  7. Fabrizio Ricci - Genova Said:

    Complimenti per il vostro grandioso lavoro! Vi conosco e vi incontro tutti gli anni al TopAudio di Milano e questa iniziativa (ho sentito l’annuncio su Rai3) è veramente molto bella. Grazie!

  8. Fabio Borio Said:

    Bravi davvero.

  9. Claudio Pacetti Said:

    Che bella musica! Comprerò sicuramente il CD che metterò in compagnia di quelli di Kapsberger che amo moltissimo.
    Una musica eterea, fragile proprio come l’uccellino che di lontano fa sentire il suo canto. Una vocina del presente piena di pathos, quanto la la bella esecuzione del liuto che viene dal passato. Direi che “l’incidente” aggiunge tridimensionalità spaziale e temporale in modo suggestivo.
    Mi sono ricordato di un cassetta che comprai da due musicisti “di strada” Henrik Bjorslev e Jakob Sunesen, un duo danese, spinetta e flauto che suonavano musica rinascimentale vicino a piazza Maggiore e che hanno costituito un poco la colonna sonora, insieme alle nozze di Figaro, della prima infanzia delle mie figlie. In una cassetta dal titolo Tunes of ancient Europe l’ultimo pezzo “May morning Blackbird Choir” registrato all’esterno della Jaegersborg Kirke dialoga con gli uccellini fino a dissolversi nel loro canto, quasi una resa alla natura e alla sua immanenza.
    Grazie per le bellissime iniziative.
    Cordiali saluti
    Claudio Pacetti

Feed: RSS

Send a comment



(C) 2015 E lucevan le stelle soc. coop. - P.IVA 02052970411
Privacy e informativa estesa sull'utilizzo dei cookie